Superare i pregiudizi: la storia di Claudio

Ho conosciuto Claudio un paio di mesi fa.

E’ venuto nel mio studio trascinato dalla moglie, molto preoccupata perché il marito, pur avendo sempre avuto una vita molto attiva, nell’ultimo periodo evitava sempre più spesso le occasioni sociali perché sentendo poco si sentiva isolato durante le conversazioni.

Dalla visita è emerso che con l’applicazione di due apparecchi acustici e alcune sedute riabilitative Claudio avrebbe avuto un recupero completo della sua funzione uditiva.

Sembra tutto semplice, vero?

Purtroppo no.

A Claudio gli apparecchi acustici non andavano nemmeno nominati!

Qualche anno fa infatti, si era recato in una nota catena di centri acustici, dove aveva acquistato degli apparecchi acustici che Claudio non aveva mai utilizzato.
Gli apparecchi fischiavano sempre e invece che le voci amplificavano solo i rumori ambientali.

Inutile dire che gli apparecchi erano finiti a prendere polvere in un cassetto e Claudio, sentendosi “truffato”, si era convinto che per lui gli apparecchi acustici fossero inutili e che il suo problema di udito non si potesse risolvere.

Tuttavia, con molto scetticismo e su insistenza della moglie, Claudio si è convinto a provare senza impegno due apparecchi acustici adatti a risolvere il suo problema e a seguire il nostro percorso riabilitativo Aures.

Dopo solo un mese queste sono le sue parole:

Dopo un’esperienza negativa di un apparecchio acustico di un’altra marca mi ero rassegnato al mio problema di udito.
Ad un controllo ho conosciuto la Dott.ssa Chiara Bassoli che mi ha convinto a provare senza impegno un apparecchio di nuova generazione.
Già dal primo giorno sono rimasto sorpreso di non sentire fischi e rumori strani.
Ora dopo un mese di controlli e regolazioni posso dire che grazie ad Aures sento voci e suoni che da tempo non sentivo più.

Se anche tu sei prevenuto perché in passato hai avuto esperienze negative con degli apparecchi acustici o perché le ha avute un tuo conoscente, contattaci per una visita gratuita.

Ti sapremo dire in maniera trasparente qual’è la tua condizione uditiva e quali margini di recupero può avere il tuo udito.
Anche tu, come Claudio, potresti ricrederti e tornare ad ascoltare una vita a colori.

Chiama 051 485 9072 per un appuntamento

 

© Aures di Chiara Bassoli 2017 | via Vittorio Veneto, 21/d, 40131 - Bologna
p.iva 03585291200 | Note legali | Privacy e Cookies