Testimonianze

Tutte le testimonianze in questa pagina sono dei nostri pazienti. Per tutelarne la privacy è stato omesso il loro cognome ma sono state fornite dai pazienti secondo le normativi vigenti in materia di privacy.

Un suono che cambia la vita: la storia di Rossana

Chi mi conosce sa bene quanto tempo e quante risorse io abbia dedicato alla formazione profession…

Superare i pregiudizi: la storia di Claudio

Ho conosciuto Claudio un paio di mesi fa. E’ venuto nel mio studio trascinato dalla moglie, molto…

Sentirci di nuovo è come rinascere: la storia di Francesco

Le testimonianze più belle sono quelle inaspettate… Francesco ci ha scritto per offrire la sua…

Le storie di Aures: Gigliola

Forse una delle cose più difficili del nostro lavoro è selezionare una storia: i casi su cui abbi…

“Adesso sono rinata e sto bene”: la storia di Luisa A.

Luisa A. è un’orgogliosa nonna di tre nipoti, adesso in pensione, che ama dedicarsi ad hobby crea…

“Ora partecipo alla vita familiare!”: la storia di Benito C.

Avere un familiare accanto durante il percorso di riabilitazione uditiva è molto importante: spes…

“Finalmente faccio parte del gruppo!”: la storia di Giulia F.

La perdita di udito è un processo lento e graduale che può iniziare anche in età piuttosto giovan…

“La TV non è più un problema” La storia di Cesare

Cesare è uno dei nostri primissimi pazienti “post lockdown”. Accompagnarlo nel suo percorso è sta…

Acufene: la testimonianza di Piero

Piero C. si è rivolto a noi per un problema persistente di acufene. Ha svolto tre cicli di tratta…

“Non mi ero accorto del problema di udito”: storia di Giovanni

Giovanni G. ci racconta di quando ha capito di avere un problema di udito e la sua esperienza con…

“L’acufene improvviso dopo una serata in un locale..”

L’acufene di Luisa P. è arrivato all’improvviso, dopo una serata trascorsa in un locale rumoroso….

Il percorso di Roberto: “Mio padre non ci credeva”

Nel percorso di riabilitazione uditiva è importante avere il supporto delle persone care. Le diff…

“Il calo dell’udito mi faceva sentire sola”, racconta Patrizia

Abbiamo chiesto a Patrizia di raccontarci il suo percorso di riabilitazione. La sua storia ha mol…

“Ho trascurato a lungo il mio udito” dice Lorenzo

L’udito è forse il senso più trascurato. È sottoposto a traumi e inquinamento acustico e in più t…

“Nessuno dà importanza ai miei apparecchi acustici”: storia di Ermanno

Mi chiamo Ermanno, attualmente sono un libero professionista e faccio il revisore legale. Ho 83 a…

“Mi dimentico di avere gli apparecchi addosso!” dice Silvana

Mi chiamo Silvana, sono una pensionata di 86 anni. Mi sono sempre occupata di bambini, lavoravo n…

“Con gli apparecchi acustici ho riscoperto molti suoni”

A volte, chi ha un calo dell’udito sottostima la gravità della perdita. Rimanda di volta in volta…

“La tecnologia non basta, la riabilitazione uditiva fa la differenza”

Le pubblicità di apparecchi acustici spesso promettono meraviglie ma non esiste tecnologia uguale…

“I problemi di udito erano un disagio anche in famiglia”

Il mio nome è Rita, ho 76 anni e un problema di udito che mi tormentava da parecchi anni, dopo un…

“Con gli apparecchi acustici la mia vita è cambiata”

Per uno come Paolo, che ha la grande passione della musica, la perdita di udito era un problema a…

“Sentivo tutto ovattato e pensavo fosse un raffreddore…”

Sono Franca, vengo da San Giovanni in Persiceto Ho 93 anni e adesso sono in pensione dopo aver fa…

“Prima di venire da Aures non mi sentivo ascoltata”

Sono Roberta, ho 58 anni e sono un funzionario pubblico. Ho deciso di venire da Aures per cambiar…

“Il calo di udito si notava anche a lavoro”

Mi chiamo Mauro, ho 62 anni e da 5 anni sono in pensione. Mi piace la vita all’aria aperta, quind…

Videotestimonianze: la storia di Raffaello

Raffaello aveva un problema di ipoacusia, aggravato però da un acufene persistente che causava di…

Videotestimonianza: il recupero uditivo di Mariella

Ti è mai capitato di alzare troppo il volume del televisore? Era un’abitudine che Mariella aveva …

Problemi di acufene: la storia di Stefano

Mi chiamo Stefano e sono un agente di commercio. Da diverso tempo avvertivo dei fastidi all’orecc…

“Ho ricominciato a sentire la vita”: la storia di Giovanna

Mi chiamo Giovanna e sono una casalinga. Ho una bella famiglia e tre nipoti splendidi, uno più me…

“L’ipoacusia si può risolvere”: il racconto di Claudia

Sono Claudia, una geometra libera professionista di 34 anni e anche mamma di tre bambini di 8, 6 …

“Il calo dell’udito condiziona la vita” racconta Vinicio

Sono Vinicio, un ex professore in pensione. Ho 77 anni e

“Dopo la prova di altri apparecchi acustici ero deluso”

Mi chiamo Raffaele, ho 90 anni e vivo a Zola Predosa. Sono in pensione da 25 anni, prima lavoravo

“Ad accorgersene sono stati i miei familiari” racconta Silvana

Mi presento: sono Silvana, 81 anni di età. Ho fatto

Metodo Tomatis: l’acufene di Luciano

Mi chiamo Luciano, ho 77 anni e sono in pensione. Mi sono sempre

“Con gli apparecchi acustici ho ripreso le mie abitudini”

Mi chiamo Marcello ed ho 85 anni. Ho iniziato a lavorare come falegname e piano piano

© Aures di Chiara Bassoli 2017 | via Vittorio Veneto, 21/d, 40131 - Bologna
p.iva 03585291200 | Note legali | Cookie Policy | Privacy Policy